Porchetta Arrosto

100,00200,00

Prezzo al Kg €20

Svuota

Tutti i salumi sono senza glutine, lattosio e glutammato

I nostri salumi e formaggi sono tutti prodotti e confezionati con metodi artigianali, grazie a questo e alla naturale stagionatura, il peso potrebbe variare in più o in meno di circa 8%

Descrizione

La porchetta è l’intero taglio del ventre del suino, con attaccati il lombo ed il fegato, da cui vengono rimosse le costole. Se qualcuno dicesse che la porchetta arrosto è forse è il salume cotto più antico di tutti, non si sbaglierebbe di molto. Le origini di questa vera leccornia, ancor oggi famosissima in tutto il mondo e prodotta principalmente in alcune regioni dell’Italia centrale – Lazio, Umbria, Marche e Toscana, si perdono infatti nella notte dei tempi.

Le origini della porchetta arrosto

Che la Porchetta Arrosto abbia origini antichissime, non deve stupirci. Probabilmente si tratta di uno dei prodotti più antichi che l’uomo è riuscito a ricavare dal maiale con l’intento di realizzare carne cotta e speziata che potesse essere conservata per lunghi periodi di tempo. Anche nell’Antica Grecia, quando si sacrificava l’animale per motivi religiosi, poi lo si poneva sulla brace. E spesso toccava a giovani esemplari di suina.

A quanto pare utilizzavano una particolare cottura lenta alla brace del forno a legna già le popolazioni italiche del centro Italia, tra cui si annoverano gli stessi latini. Quando ancora i maiali erano poco allevati e perlopiù cacciati allo stato brado. Arrostendo in varie forme i cinghiali, sostanzialmente per ragioni di sopravvivenza, si scoprì una tecnica nuova. Si poteva cuocere l’intera parte del ventre del suino, compresa la testa, privandola internamente delle frattaglie, ad eccezione del fegato. Bastava legarlo per renderlo compatto e di forma cilindrica, facendo in modo che le parti grasse fossero a diretto contatto con quelle magre. In questo modo, con la cottura lenta delle braci di carbone ardente prodotte dalla legna, il calore che penetra all’interno cuoce la carne facendo sì che non si dissipi l’umidità e quindi la morbidezza, la fragranza.
Con il tempo si cominciarono ad inserire le spezie della macchia mediterranea – l’aglio, il rosmarino, all’interno del cuore della porchetta, così che gli aromi si potessero irradiare all’interno della carne durante la cottura.

La produzione della porchetta arrosto oggi presso il Salumificio Artigianale di Gombitelli

Alla vista la porchetta ha l’aspetto di un grande arrosto, un arrosto speciale. Ma il suo profumo è quello unico degli aromi, delle spezie, mescolato con quello della carne e della legna. La porchetta – per chi la apprezza, ha un odore molto riconoscibile che si sente da lontano mentre viene affettata.

La Porchetta Arrosto viene prodotta a partire da un’arista disossata, da una pancetta con cotenna e da una piccola percentuale di fegato tagliato a pezzi. L’arista e il fegato stanno al centro e la pancetta viene avvolta intorno. All’interno viene aggiunta una speziatura a base di aglio, pepe e rosmarino e la giusta quantità di sale. Il tutto una volta legato è pronto ad essere cucinato.

Attraverso una sapiente cottura al forno la Porchetta Arrosto acquista un aroma, una fragranza e una croccantezza unici, nonché un gusto eccezionale.

La scelta di comporre la Porchetta a partire da arista, fegato e pancetta – anziché usare il troncone di maiale intero, viene fatta per avere un prodotto dalle dimensioni più contenute. Un prodotto facilmente utilizzabile, che possa garantire al consumatore un’uniformità del prodotto. In questo modo ogni fetta è composta in egual misura da una parte grassa e magra e dal succulento pezzetto di fegato, cosa che sarebbe impossibile se si usasse il troncone intero del maiale.

Le migliori ricette con la porchetta arrosto

Inutile raccontare a chi conosce e apprezza la porchetta arrosto quanto è buona in un semplice panino. Insalata, pomodoro, un filo d’olio e due belle fette di porchetta renderanno un eccezionale anche il pane più mediocre. Prepararla a casa non è però così facile e così, chi ha la fortuna di avere i porchettari di strada, furgoni o camion attrezzati come veri e propri ristoranti ambulanti, potrà gustarla a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Ma la Porchetta Arrosto è ottima anche negli antipasti, tagliata magari a fettine fini e distesa su un vassoio accompagnata magari da alcuni pomodorini e qualche foglia di valeriana. Oppure servita all’interno della focaccia calda, così che si sciolga. Quando è calda, coloro che si ritengono i veri degustatori, apprezzano anche la parte esterna, la cotenna grassa da sgranocchiare.
Ma la porchetta ha davvero molti usi. In alternativa può essere servita anche fredda, a piccoli tocchettini, insieme a salumi stagionati. Ma fa la sua bella figura anche come semplice arrosto – un ottimo secondo piatto servito calda con contorno di patate al forno condite al rosmarino.

Ingredienti

Carne di suino con cotenna, sale, pepe, aglio.

Prodotto nello stabilimento IT 9-2278/L CE. Confezionato da Salumificio Artigianale Gombitelli di Triglia M&T Snc.Gombitelli (LU)

Da conservare in frigorifero da +2/+4°C.

Con quale vino abbinarla

LambruscoPicture 013

Vino DOC reggiano dal colore rosso rubino intenso; profumo gradevole,persistente,fruttato; gusto secco ma allo stesso tempo fruttato, rotondo, fresco, vivacemente e piacevolmente armonioso.

Croatinacroatina

Vino IGT lombardo della provincia di Pavia dal colore rosso rubino e con riflessi violacei apprezzabili a pieno se attraversato dalla luce; il profumo apprezzabile mediante l’esame olfattivo è ampio e riferibile ad un ampio buquet floreale; il gusto si presenta con una prolungata persistenza, molto asciutto, quasi secco, e molto equilibrato tra sapidità e struttura.

Syrahsyrah

Vino IGP del Lazio dal colore intenso con riflessi violacei; profumo di frutta fresca e di ciliegia con note speziate che si fondono con grande equilibrio ed eleganza a quelli di vaniglia e dolci dati dal legno; gusto avvolgente, setoso, con tannini morbidi e finale ricco e persistente.

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Peso

10 kg, 5 Kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Porchetta Arrosto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *