Pubblicato il

Lasagnette invernali verdi e rosa

Un tempo che pare lontano ma non lo è la faerina di castagne era uno degli ingredienti principali della cucina povera specialmente in montagna. Nutrienti e ricche  di carboidrati e amidi in particolare. A tutto questo si aggiungono un discreto contenuto di proteine e grassi e di sali minerali, tra cui magnesio, zolfo, potassio, ferro e calcio, vitamine B1, B2, C e PP.

La farina di castagne ha un sapore dolce ma si presta a varie preparazioni non solo dolciarie. Buona per fare polenta o pasta. Ecco allora la nostra ricetta che parte da lontano e da prodotti che in inverno si trovano nella lista della spesa. Le lasagnette invernali verdi e rosa sono pasta fatta in casa con farina di castagne, dall’appetitoso cavolo nero, dal rosa del prosciutto cotto di qualità e dal bianco del pecorino semi stagionato.

facili da farsi e veloci le lasagnette come tutta la pasta fresca sono un piatto gradito a tutti.

Prodotti usati in questa ricetta

Lasagnette invernali verdi e rosa

roberta capanni
lasagne con farina di castagne con pesto di cavolo nero, prosciutto cotto e formaggio semi stagionato
Preparazione 30 min
Cottura 5 min
Tempo totale 35 min
Portata primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Equipment

  • matterello, spianatoia, padella, coltello

Ingredienti
  

  • 500 grammi farina di castagne buona
  • 100 grammi farina di grano tenero 0
  • qb acqua
  • 200 grammi foglie di cavolo nero
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 200 grammi prosciutto cotto a fette
  • 50 grammi formaggio pecorino semi stagionato
  • qb olio extra vergine di oliva
  • qb sale e pepe
  • qb olio extra vergine di oliva toscano

Istruzioni
 

  • mettete le farine a fontana sulla spianatoia efate il buco al centro e aggiungete al centro lentamente l'acqua e impastate
  • Lavorate brevemente poi fate una palla e mettela per 15 minuti a riposare sotto una ciotola.
  • Intanto pulite bene le foglie di cavolo nero, togliete la parte centrale della costola e tritate nel tritatutto le foglie con sale, pepe e olio extra vergine di oliva e tre cucchiai di parmigiano.
  • tagliate il prosciutto cotto a fette spesse mezzo cm e poi fate dei cubetti molto piccoli
  • Stendete la pasta. Potete farlo a mano o con l'apposita macchinetta per tirare la pasta. Comunque lo spessore non deve essere troppo fine.
  • Dalle strice ricavate dei rettangoli non troppo grandi e fateli riposare per altri 15 minuti
  • mettete dell'acqua salata sul fuoco in un tegame capiente e quando bolle buttate i rettangoli uno per volta togliendoli via via che son cotti e aggiungendo i successivi volta per volta
  • Sistemate sul fondo dei piatti di servizio un po' di pesto di cavolo nero adagiate le lasagnette una per una mettendo un poco di pesto tra uno strato e l'altro.
  • a questo punto mettere il prosciutto cotto nel pesto lasciandone un po' fuori per decorare
  • mettere il resto del pesto sulle lasagnette e decorare con il prosciutto lasciato da parte
  • aggiungere qualche scagli di pecorino e finire con un filo d'olio e una grattugiata di pepe sul piatto
  • Srevire caldo.
Keyword pasta
Tried this recipe?Let us know how it was!