Pubblicato il

Polpette patate e prosciutto al sugo di porri

Le polpette sono uno di quei piatti che fanno felici grandi e piccoli. Si prestano bene alle ricette invernali come a quelle estive e se dovessero avanzare (cosa che accade di rado!) sono ottime anche il giorno dopo riscaldate o rifatte con del sugo.
Le patate sono un cibo  che definisco “confortevole” ricche di amido e sali minerali come tutti i tuberi. Di cultivar di patate ne esistono molte da quelle novelle di fine estate a quelle a pasta bianca o gialla e altre ancora.

Quelle novelle, che non sono state conservate, si prestano bene per i contorni perché sono più dure e non si spezzano facilmente. Le patate a pasta bianca sono farinose e si prestano ad impasti come sformati, purè, torte salate e via dicendo. Quelle a pasta gialla hanno un colore più intenso all’interno per via di una maggiore quantità di ß-caroteni. Non si sfarinano e quindi sono perfette per le patate fritte o in forno e anche lessate perché trattengono bene l’umidità senza spaccarsi.

Le patate con il prosciutto cotto sono un matrimonio di sapore, se poi il prosciutto è quello senza glutine come il nostro ecco che le nostre polpette saranno un piatto perfetto adatto a tutti!

Vino consigliato: per questo piatto un Piemonte DOC Chardonnay dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Secco e armonico si sposa bene con questo piatto.

Prodotti usati in questa ricetta

Polpette patate e prosciutto al sugo di porri

Una ricetta leggera, cotta in forno adatta a tutti i palati anche i più delicati e difficili.
Preparazione 1 h
Cottura 20 min
Tempo totale 1 h 20 min
Portata secondo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Equipment

  • pentola a vapore o cottura a vapore, forno

Ingredienti
  

  • 500 grammi patate a pasta bianca
  • 50 grammi farina 00
  • 1 uovo intero
  • 4 cucchiai formaggio grana grattugiato
  • 8 fette prosciutto cotto senza glutine Gombitelli
  • 6 porri
  • qb olio extra vergine di oliva
  • qb sale e pepe
  • qb pangrattato

Istruzioni
 

  • prima di tutto lessate le patate con la buccia dopo averle pulite. usando la pentola a pressione dimezzerete i tempi di preparazione.
  • Pulite i porri togliendo le foglie esterne poi tagliateli a rondelle.
  • mettete intanto in una padella 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva e fateli saltare facendo attenzione che non si brucino, aggiustate di sale e pepe e portateli a cottura aggiungendo via via del brodo caldo vegetale o anche acqua leggermente salata.
  • Quando sono ben cotte sbucciatele e passate anello schiaccia patate
  • prendete le fette di prosciutto cotto senza glutine Gombitelli e tagliate 8 fette abbastanza sottili ma non troppo e tagliatele a piccole strisce di mezzo centimetro per 2.
  • Aggiungere alle patate schiacciate, l'uovo, i parmigiano, la farina setacciata, e regolate di sale e pepe nero.
  • dopo aver amalgamato bene aggiungete il prosciutto tagliato e mescolate bene.
  • procedete nella formazione delle polpette che non devono essere troppo grosse e avere la forma schiacciata.
  • Passatele nel pangrattato e adagiate in una teglia da forno, aggiungete un filo d'olio e infornate per 20 minuti a 200 gradi.
  • Sfornate le patate e servitele adagiate su un letto di porri!
Keyword polpette
Tried this recipe?Let us know how it was!