Perché evitare salumi in gravidanza

Insaccati e affettati sono una tentazione irresistibile ma durante la gravidanza alcuin sono vietati. Eppure sappiamo che molte di voi donne in dolce attesa non vorreste rinunciare del tutto a qualche peccato di gola n questo senso.

L’importante è fare qualche distinzione e scegliere i salumi più adatti, tenendosi alla larga da quelli meno indicati a favorire il buon andamento della gestazione. Perché si consiglia generalmente di evitare i salumi in gravidanza, fatte salve le dovute eccezioni? La proibizione riguarda principalmente i salumi crudi che espongono al rischio di contrarre la toxoplasmosi. Si tratta di un’infezione molto temuta in gravidanza per l’eventualità che possa trasferirsi al feto e comportare gravi danni al suo sviluppo.

 

Sono incinta: quali salumi posso mangiare?

Al bando, dunque, salumi come bresaola, salame, prosciutto crudo, capocollo, pancetta, speck e tutti i prodotti non precedentemente sottoposti a cottura, ma esclusivamente a processi di salatura, affumicatura e stagionatura. Attenzione inoltre alle preparazioni cotte che prevedono l’aggiunta di questi ingredienti. Durante la cottura, infatti, potrebbero non raggiungere la temperatura necessaria a neutralizzare il parassita. Prosciutto cotto, porchetta cotta al forno, mortadella, salsicce e wurstel bolliti, così come affettati di pollo o tacchino, specie se di buona qualità, possono essere consumati con più tranquillità. In linea generale, la scelta di ridurre al minimo, o cercare di evitare i salumi in gravidanza rappresenta una buona abitudine alimentare. A causa dell’elevato contenuto calorico e di grassi, infatti, andrebbero sostituiti di preferenza con prodotti più magri: un’ottima alternativa è ad esempio la fesa di tacchino cotta. Gli insaccati, inoltre, hanno spesso un’elevata quantità di sale e possono contenere sostanze poco salutari quali nitriti, nitrati e conservanti in dosi eccessive.

Bambini piccoli quali sono i salumi più sicuri e nutrienti

Grande attenzione al processo di lavorazione e alla composizione dei prodotti va posta anche nella dieta dei bambini. In generale è bene preferire gli alimenti biologici e quei salumi che, oltre ad essere nutrienti e appetibili per i più piccoli, risultino sicuri e facilmente digeribili. Nello svezzamento e nelle prime fasi di crescita è meglio scegliere il prosciutto cotto senza polifosfati, conservanti e coloranti, e introdurre progressivamente e con moderazione bresaola e prosciutto crudo, stando massimamente attenti al processo di masticazione e di deglutizione.

Related Posts


I Nostri Cesti Natalizi Particolari

Bontà al tartufo, pecorino stagionato alle noci, filetto, lardo e lonzino affumicati, salame ai pistacchi: per i tuoi regali di Natale scegli i nostri cesti natalizi particolari. Una deliziosa sorpresa che combina qualità e ricercatezza ma soprattutto tanto, tanto gusto. Cesti Natalizi Particolari Triglia: la soluzione più gustosa per i tuoi regali Quando la frenesia [...] 16.10.2017

Cotechino, questo delizioso mistero

Considerato da sempre l’antesignano di tutti gli insaccati, il cotechino è il re della tavola del cenone di San Silvestro. Per la ricchezza del suo sapore infatti, tradizione vuole che vada consumato il 31 dicembre proprio per propiziare buona sorte ed abbondanza per l’anno nuovo. Scopriamo insieme la sua storia e i modi migliori di […]

12.10.2017

Cerchi una soluzione per i tuoi regali aziendali? Ce l’abbiamo noi!

Il gusto unico dei salumi Triglia, frutto dell’antica tradizione norcina di Gombitelli, è anche al servizio delle tua impresa per i regali aziendali. Siamo a tua disposizione per offrirti una soluzione personalizzata in grado di venire in contro ad ogni esigenza. Anche di budget Gusto, qualità e tradizione: la scelta perfetta per i tuoi regali [...] 09.10.2017

Comments


0
Connecting
Please wait...
Invia il messaggio

Ci Spiace, non siamo al momento online. Lasciaci un messaggio, ti ricontatteremo il prima possibile.

Il tuo Nome
* Email
* Descrivi la tua richiesta
Fai login

Need more help? Save time by starting your support request online.

Il tuo nome
* Email
* Descrivi il tuo problema
Siamo Online!
Feedback

Aiutaci a migliorare. Lascia un commento sul nostro servizio clienti.

Che voto dai al nostro servizio clienti?