Pubblicato il

Pasta integrale estiva con pisellini e arista stagionata

Sostituire la pasta bianca con quella integrale è una buona regola. Il sapore è più intenso e le fibre contenute aiutano l’organismo nelle sue funzioni. È solo una questione di abitudine e di iniziare ad apprezzare i sapori distinguendoli uno per uno. La ricetta che propongo è davvero gustosa e una forchettata tira l’altra. Buona Sia calda che fredda.

I pisellini con la loro dolcezza si sposano bene con la rusticità della pasta integrale e l’arista stagionata, parte nobile del maiale, regala consistenza e gusto pieno.

L’arista è un pezzo del maiale che si ricava dalla schiena. Una carne magra e tenera che già nel Rinascimento era uno dei piatti principali nei grandi banchetti che si tenevano nelle corti dei Signori.

àrista, parola sdrucciola, con l’accento che cade sulla terzultima sillaba è nata, secondo un aneddoto, durante il Concilio di Firenze del 1439, convocato per appianare le divergenze tra la Chiesa di Oriente e quella di Occidente. I vescovi greci invitati ad un banchetto da Cosimo de Medici trovarono la pietanza molto apprezzabile, la migliore” (dal greco ‘aristos’”).

Quindi un taglio di carne pregiato, insaporito con aromi e spezie della macchia mediterranea stagionato da sei a otto settimane.

Vino consigliato: un vino tutto al naturale dell’azienda La Maliosa di Saturnia. Rosso Toscana IgT che lascia il frutto vivo e pieno di aromi e di sapore. Perfetto per un piatto tutto natura come questo.

Prodotti usati in questa ricetta

Pasta integrale estiva con pisellini e arista stagionata

Un primo piatto con pastaintegrale con pisellini e arista stagionata ricco di sapore ma adatto all'estate.
Preparazione 15 min
Cottura 10 min
Tempo totale 25 min
Portata primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 400 grammi pasta integrale di buona qualità italiana corta
  • 4 fette arista Gombitelli alte 1/2 centimetro
  • 300 grammi pisellini primavera
  • 50 grammi burro di alta qualità italiano
  • 1 cipolla bianca
  • 1 mazzetto picoclo di prezzemolo fresco
  • 4 cucchiai olio extra vergine di oliva leggero
  • qb pepe macinato fresco
  • qb sale
  • 1/2 bicchiere acqua di cottura della pasta

Istruzioni
 

  • Prima di tutto pulite la cipolla, tagliatela a fettine e fatela indorare appena  con 3 cucchiai di olio  extra vergine di oliva in un tegame dal fondo spesso
  • Aggiungete i pisellini, girateli per qualche minuto, poi aggiungete mezzo bicchiere di acqua
  • Tagliate 4 fette di arista Gombitelli. Tagliatele a dadini e sul finale della cotturadei pisellini aggiungetele a questi. Finire la cottura, aggiungere del prezzemolotagliato a coltello lasciandone un po’ per il finale di cottura, spengere ilfuoco e coprite con un coperchio
  • Mettete sul fuoco una capiente pentola d’acqua e portate ad ebollizione
  • Quando bolle salate l’acqua, aspettate qualche minuto ancora, poi buttate la pasta
  • Controllate il tempo di cottura scritto sulla confezione ma assaggiatela qualche minuto prima perché la dovrete togliere quando è ancora al dente
  • Mettete da parte mezzo bicchiere di acqua di cottura
  • In una grossa della mettete 50 grammi di burro, i pisellini,4 cucchiai di acqua di cottura della pasta e la pasta ben scolata. Saltate afuoco basso per pochi minuti girando o facendo il classico movimento del polso(se lo sapete fare!). Spengete il fuoco, aggiungete altro prezzemolo tagliato acoltello. Coprite con un coperchio e portate subito in tavola!
Keyword pasta
Tried this recipe?Let us know how it was!