Ceci Rugosi Nostrali

6,50

Prezzo al Kg € 13

COD: N/A Categoria:

I Ceci Rugosi sono legumi di antica origine. In Toscana il cece rugoso ha una lunga tradizione partita dalla Maremma, poi diffusasi in tutta la regione. La Garfagnana ha il suo cece rugoso, medio piccolo e saporito. Essendo il territorio ricco di boschi, anche gli appezzamenti dove vengono prodotti sono piccoli e le coltivazioni molto curate.

Sempre per la particolarità del nostro territorio la semina dei ceci avviene tra aprile e maggio, in ritardo rispetto alle zone pianeggianti. Una volta pronti i baccelli contenenti due semi vengono lasciati seccare sulla pianta e poi stesi al sole su reti per concludere il processo.

Pieve Fosciana, Castelnuovo, Castiglione, Selgano e altri paesi sono i maggiori produttori di questo cece gustoso che dai piccoli produttori locali viene indirizzato per lo stoccaggio e il confezionamento all’azienda di Bravi Andrea di Sillicano a Camporgiano (LU).

I ceci sono presenti in moltissime ricette della Garfagnana. Erano e sono un cibo indispensabile in ogni dieta dati gli alti valori  nutrizionali. Ricchi di sali  minerali come fosforo, ferro, magnesio, potassio, calcio apportano anche proteine  a medio valore biologico come tutti i legumi  che nei ceci possono raggiungere anche il 18% . Presenti anche vitamine A, C, e gruppo B che però data la lunga e necessaria cottura si riducono notevolmente. Presenti anche carboidrati:  g/100g p.e. ne abbiamo 18,9 % (ceci secchi, cotti bolliti in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolati).

La ricetta migliore? Pasta e ceci perché visto che le proteine dei ceci, come di tutti i legumi, sono carenti soprattutto di aminoacidi come metionina e cisteina, ma contengono lisina (4 – 5,5%) e triptofano. L’associazione di legumi e cereali, che si integrano a vicenda, risulta ottimale per la dieta.

Cottura: necessita di ammollo di circa 12 ore, di sei se si aggiunge un pizzico piccolissimo ( altrimenti il sapore si altera e cuoceranno con difficoltà) di bicarbonato. Cuocere a fuoco lento. Da sapere che se volete dei legumi ben cotti ma che “non alzino la pelle” quasi a fine cottura aggiungete mezzo cucciaino di aceto di mele o di limone.

 

Tenere in luogo fresco e asciutto.

Lavorato e confezionato da Bravi Andrea e C. s.a.s., Sillicano, Camporgiano, Lucca.

Peso N/A
Peso

0,5 kg

Carrello
Torna su