Paccari gratinati al forno con salame stagionato e formaggio pecorino e nocciole

Ecco una ricetta autunnale che non vi richiederà un grande impegno ma darà ottimi risultati. L’idea mi è venuta dall’abero di nocciole che in questo momento produce a profusione. Come unire questo frutto ricco alla bontà deo salumi di Gombitelli?

la pasta al forno è sempre un’alleata in cucina specialmente quando si hanno ospiti o se ci si deve organizzare per tempo. naturalmente gli ingredienti devono essere di qualità altrimententi si rischia che la ricetta in questione non riesca come dovrebbe.

Bisogna partire dalla qualità della pasta. Non tutta la pasta è uguale soprattutto quella industriale. Per questo meglio affidarsi ad una produzione artigianale che utilizzi grano duro di coltivazione italiana. Il famoso km zero per il prodotto più utilizzato in cucina dagli italiani, è d’obbligo.
Ecco allora questa ricetta che vede protagonisti i paccari, un formato simpatico e di grandi dimensioni, dell’Antico Pastificio Toscano, trafilata al bronzo per rendere la superficie meno liscia e quindi qui adatta a raccogliere i sapori. In aggiunta il salame toscano di nostr aproduzione, un salame stagionato, ricco di gusto che si presta bene a questo tipo di preparazioni. A completare questa esplosione di gusto il formaggio Pecorino Toscano Dop con il suo gusto pieno.

In abbinamento abbiamo pensato ad un vino che amiamo molto per la filosofia aziendale dell’azienda che lo produce: il Rosso Toscana  IGT de La Maliosa nel cuore della Maremma.

Prodotti usati in questa ricetta

Paccari gratinati al forno con salame stagionato e formaggio pecorino e nocciole

pasta al forno autunnale con salame toscano e nocciole il gusto unico della pasta al forno
Preparazione 30 min
Cottura 45 min
Tempo totale 1 h 15 min
Portata primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Equipment

  • pentola, forno

Ingredienti
  

  • 400 grammi di paccari Antico Pastificio Toscano di grano duro trafilata al bronzo
  • 100 grammi nocciole
  • 10 fette alte salame toscano
  • 1/2 litro latte (o 250 latte e 250 acqua)
  • qb noce moscata
  • qb olio extra vergine di oliva toscano
  • 50 grammi farina 00
  • 50 grammi burro
  • qb sale e pepe
  • 4 fette alte pecorino toscano

Istruzioni
 

  • mettete sul fuoco una pentola di acqua e portate ad ebollizione.
  • preparate la salsa besciamella. Mettete il latte (o metà acqua e metà latte se volete un sapore più leggero) sul fuoco e fate scaldare. In un a fate scaldare. In un altro petnolino metete il burro e fate fondere dolcemente, poi aggiungete la farina. Rimettete sul fuoco e girate per ottenere il roux. Togliete dal fuoco e adesso aggiungete il altte a filo sempre girando per non formare grumi. Rimettete tutto sul fuoco, aggiungete noce moscata e sale e girate. vedrete che la salsa si addensa. Se la volete più liquida scaldate altro latte e aggiungetelo sempre a filo.
  • tritate le nocciole sbucciate nel mixer. Deve venire una granella non una polvere.
  • tagliate le fette di salame a dadini molto piccoli
  • tagliate le fette di formaggio pecorino a piccole strisce
  • buttate i paccari e fateli cuocere per pochi minuti al massimo 4, scolateli e aggiungete un filo d'olio poi i dadini di salame, le strisce di pecorino, 2 cucchiai di granella di nocciole. pepe. Mescolate bene e mettete in una pirofila da forno. Cospargete un altro paio di cucchiai di granella in superfice.
  • versate la salsa besciamella a coprire la pirofila. Cospargete con tutta la granella di nocciole rimasta e mettete in forno per 45 minuti circa a 160 gradi in forno ventilato e solo negli ultimi 5 minuti date colore con il grill.
Keyword pasta
Tried this recipe?Let us know how it was!
Carrello
Torna su