Aperitivo croccante!

Arrivano amici a casa all’improvviso ed è necessario improvvisare un aperitivo? Oppure volete accogliere i vostri ospiti con qualcosa di sfizioso? Ecco un’idea veloce, una di quelle che ti permettono di proporre sempre qualcosa di originale.
Di cosa stiamo parlando? Della nostra pancetta croccante in abbinamento ai crackers fatti in casa! I crakers fatti in casa sorprendono sempre tutti perchè non hanno niente a che vedere con quelli che si comprano. Farli non è difficile e si mantengono bene per una decina di giorni se chiusi in una scatola senza prendere umidità.

Abbinali alla pancetta croccante e a qualche sottolio come quelli prelibati che vi suggeriamo ( le zucchine per esempio), ecco che l’aperitivo è già fatto. Sui crackers fatti incasa sono ottime anche la nostra bruschetta piccante e L’antico crostino toscano due salva cena perfetti! Non serve neanche spalmare sul cracker: basta mettere tutto dentro una bella vaschetta e lasciare la libertà a tutti di servirsi a piacimento.

Per la pancetta croccante basta tagliare fine tante fette (meglio con l’affettatrice, attrezzo da cucina a cui ormai un amante dei salumi non può rinunciare) e adagiarle su una padella antiaderente ben calda. Bastano pochi secondi. La fetta si contrae, il grasso succoso si scioglie, si gira una volta, ed è fatto. per i crackers sefuite la nostra ricetta e poi non potrete più farne a meno!

Crackers

una ricetta semplice che si mantiene bene
Preparazione 2 h 15 min
Cottura 20 min
Tempo totale 35 min
Portata antipasto
Cucina Italiana
Porzioni 10 persone

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

  • 550 grammi farina di tipo 0 o 1
  • 180 grammi lievito madre altrimenti una bustina di lievito per pane o pizze
  • 170 grammi acqua naturale
  • 75 grammi olio extra vergine di oliva buono
  • 10 grammi sale fino
  • rosmarino, origano secondo i gusti

Istruzioni
 

  • in una ciotola unite l'acqua e il lievito madre, fate sciogliere poi aggiungete l'olio
  • unire la farina, lavorare ma non troppo, lasciare riposare per 30 minuti coprendo con un panno
  • aggiungete il sale e impastate di nuovo. fate unha palla e lasciate riposare altri 30 minuti sotto la ciotola rovesciata
  • fate lievitare per 4 ore oppure se volete procedere al lavoro il giorno successivo lasciate lievitare in frigorifero per 24 ore.
  • A questo punto si servirà una pastaiola per sfogliare la pasta, tiratela, giratela su se stessa accoppiata per tre o quattro volte e alla fine mettete una striscia sulla teglia ricoperta di carta da forno
  • spennellate con olio di oliva, salate in superficie con del grale grosso (poco) e con rismarino tritato o origano a vostro piacimento
  • mettete in forno già caldo in modalità ventilato per 20, 25 minuti a 180°c
  • una volta pronti fateli raffreddare, meglio su una griglia e conservateli in una scatola o un vaso a chiusura ermetica
Keyword crackers
Tried this recipe?Let us know how it was!
Carrello
Torna su