Pubblicato il

Crostini caldi con lardo rosa, miele di castagne, rosmarino, noci e bacche di rosa canina

Il sapore dell’autunno in questi crostini caldi che si prestano a molte occasioni. Per un antipasto, uno spuntino con un bel bicchiere di vino, una merenda “meditativa” davanti al camino acceso.

Semplici da fare sono ricchi di vitamina C per la presenza della rosa canina, vitamina sempre utile  nei periodi in cui è più facile prendersi un raffreddore. Insieme al miele e alle noci è un  aiuto per alzare le difese immunitarie e tutti noi sappiamo quando sia importante di questi tempi!

Come sempre la cosa importante è avere a disposizione prodotti di grande qualità. Di questa ricetta c’è una variante leggermente meno delicata. Basta usare il lardo affumicato Gombitelli, affumicato con i vecchi metodi che si usavano in questa zona della Toscana secoli fa, che profuma ma non sovrasta.
Tenere in frigo il lardo rosa di Gombitelli è una buona abitudine perchè si presta a molte preparazioni specialmente autunnali.

Il miele di castagno prodotto nei boschi incontaminati della Garfagnana, con il suo colore ambrato e la nota amarognola naturale perfeziona questo crostino semplice ma gustoso.

Vino consigliato. Con questo crostino consiglio un vino che mitighi il senso di pastosità data dal grasso del lardo rosa delicato ma aromatico e non troppo sapido. Un rosso non toscano come un Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC potrebbe essere la scelta giusta..

Prodotti usati in questa ricetta

Crostini caldi con lardo rosa, miele di castagno, rosmarino, noci e bacche di rosa canina

Un crostino per le giornate che iniziano a diventare più corte, un buon bicchiere di vino mentre il paradiso può attendere
Preparazione 5 min
Cottura 5 min
Tempo totale 10 min
Portata antipasto
Cucina Italiana
Porzioni 3 persone

Equipment

  • piastra x grigliare

Ingredienti
  

  • 6 fette pane toscano (senza sale)
  • 3 noci
  • 3 cucchiaini miele di castagno
  • 6 fette lardo rosa di Gombitelli
  • qb bacche essicatte di rosa canina
  • 1 rametto rosmarino fresco
  • qb pepe nero macinato fresco
  • qb sale

Istruzioni
 

  • Tagliate il pane a fette non troppo spesse e fatele grigliare appena ( senza che si induriscano)
  • tagliate le fette di lardo rosa di Gombitelli
  • quando il pane è pronto salate appena e adagiate sopra dolcemente il lardo rosa formando una S e rimettete per un minuti al calore della griglia in modo che si ammorbidisca un po'
  • togliete dalla griglia, spolverate con un po' di pepe nero macinato sul momento, adagiate i gherigli di noci, qualche foglia di rosmarino e le bacchhe di rosa canina e finite mettendo a filo il miele lungo tutto il crostino. Servire caldo.
Keyword crostino, crostone
Tried this recipe?Let us know how it was!