Pancetta Arrotolata Scotennata

35,20

Prezzo al Kg €16

Svuota

Tutti i salumi sono senza glutine, lattosio e glutammato

I nostri salumi e formaggi sono tutti prodotti e confezionati con metodi artigianali, grazie a questo e alla naturale stagionatura, il peso potrebbe variare in più o in meno di circa 8%

Descrizione

Tutti gli amanti del lardo e della pancetta troveranno di cosa meravigliarsi gustando la Pancetta Arrotolata. Questa ricetta tradizionale proviene da una tradizione secolare ancora presente in molte aree d’Italia ed in particolar modo in Toscana. Per conservare più a lungo due pezzature di pancetta in vista dell’inverno si procedeva a togliere la cotenna, arrotolandole per formare un trancio dalla forma cilindrica.
Oggi la Pancetta Arrotolata Scotennata del Triglia è un salume che ripercorre queste origini, un prodotto decisamente saporito e speziato, che deve il suo particolare aroma al dovizioso processo di preparazione e stagionatura. Un processo che può durare fino a quattro mesi, per conferire la giusta fragranza alla carne, si presenta al taglio di colore rosso con evidente grasso intramuscolare di colore bianco.

Pancetta Arrotolata Scotennata: il top per le tue ricette casalinghe

Proprio per il suo sapore dolce e intenso, un dialogo tra le tonalità soavi del lardo e le punte di gusto delle spezie e della parte magra, la Pancetta Arrotolata Scotennata è uno dei jolly per la tua dispensa. Ogni cuoco ha i suoi segreti in cucina e la pancetta rappresenta per molti un prezioso alleato nel conferire sapore e struttura a diversi piatti. Antipasti, primi o secondi, questa pancetta magra e speziata vi farà fare bella figura nella cucina di tutti i giorni come nelle occasioni speciali.

Come si fa la Pancetta Arrotolata Scotennata

Si comincia selezionando due pancette piuttosto magre e rifilate larghe, si toglie la cotenna e il grasso in esubero, prima di cominciare la salatura e la speziatura, che vede protagonista il rosmarino, il pepe nero e l’aglio.

Una volta completato questo procedimento, che avviene attraverso un lento e vigoroso massaggio delle carni di maiale, si passa nella vasca di salatura della cella frigorifera. Qui le pezze maturano al freddo, ad una temperatura costante per circa 4-6 settimane. Un passaggio essenziale per far sì che il potere ammorbidente del sale ed i profumi invitanti della concia di spezie penetrino a fondo nella carne.
Una volta giunto il momento, la pancetta viene tolta dalla salamoia per il processo finale di lavorazione. Il norcino si serve di un “pastrocchio” fatto ancora di aglio – questa volta si usa la polpa fresca, rosmarino e pepe, con cui cosparge la carne prima di procedere all’arrotolamento. A questo punto le due pancette vengono avvolte nella carta bianca alimentare e legate strette. Si procede quindi ad una breve fase di asciugatura a caldo prima di appendere la Pancetta Arrotolata Scotennata in ambienti ben areati a stagionare per un periodo che può andare dai due ai quattro mesi, a seconda del diametro del singolo trancio

La Pancetta Arrotolata Scotennata: un prodotto dai mille usi in cucina

Insieme alla Pancetta Stesa e alla Pancetta Accoppiata la Pancetta Arrotolata Scotennata è uno dei salumi prodotti a partire dalla pancia del suino, una delle parti più gustose formata da fibre muscolari e dalla venatura del grasso nobile del maiale che il Salumificio Artigianale Gombitelli propone ai suoi clienti.

La Pancetta Arrotolata Scotennata è la pancetta più stagionata che la Famiglia Triglia produce. Un prodotto che mantiene fede alla sua natura di salume dal gusto dolce ed avvolgente, aggiungendo un pronunciato sentore degli aromi con cui viene lavorata. La fetta si scioglie in bocca al contatto col calore del palato. Ecco perché è ottima negli antipasti, per guarnire crostini caldi nei quali sbizzarrirsi a livello di fantasia, oppure per farcire panini e focaccine. Pensando poi ai primi piatti, la pancetta è uno degli ingredienti che non devono mancare nella dispensa degli amanti dei salumi. Ricette come “la carbonara”, “l’amatriciana” e l’ancor più classico contorno toscano della “pancetta con piselli”.

La Pancetta Arrotolata Scotennata, viste le dimensioni piuttosto grandi e l’assenza di cotenna è una pancetta particolarmente facile da lavorare, indicata per essere tagliata con l’affettatrice perché non necessita di essere scotennata man mano che viene affettata.

Ingredienti

Pancetta suina, sale, zuccheri (destrosio,saccarosio), aromi e spezie, antiossidante: E300, conservante: E250-E252.

Prodotto e confezionato da Salumificio Artigianale Gombitelli di Triglia M&T SNC località Gombitelli, Camaiore, Lucca.

Da conservare in luogo fresco.

Con che vino abbinarla

Barbera del MonferratoBarbera Monferrato

Vino DOC del Monferrato (Piemonte) dal colore rosso rubino; profumo fruttato, ampio, con pronunciati sentori di ciliegia; sapore sapido, morbido, frizzante.

Ruchèruche-di-castagnole-monferrato

Vino DOCG di Castagneto Monferrato (Asti) dal colore rosso rubino con leggeri riflessi violacei talvolta anche tendenti all’aranciato; profumo intenso, persistente, leggermente aromatico, fruttato, anche speziato con adeguato affinamento; gusto secco, rotondo, armonico, talvolta leggermente tannico, di medio corpo, con leggero retrogusto aromatico, talvolta con sentori di legno.

Rosso Picenorossopiceno

Vino DOC delle Marche dal colore rosso rubino con tendenza granata e di buona consistenza; profumo piacevole, le note fruttate ricordano piccoli frutti di bosco, ciliegia matura e leggera sensazione di viola; gusto puntuale nella sapidità ed in tutta la struttura corporea.

Informazioni aggiuntive

PesoN/A
Peso

2,2 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pancetta Arrotolata Scotennata”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *