Pasta Veloce alla Gombitellese

Ecco a voi un modo semplice e velocissimo per fare un piatto di spaghetti gustosi e nutrienti in pochi minuti.

Anche questa ricetta è stata presa dal quadernino della “Nonna Maria”.

Prodotti utilizzati in questa ricetta


Pasta Veloce alla Gombitellese
Print Recipe
Spaghetti con asparagi conditi con Crema di Lardo.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Pasta Veloce alla Gombitellese
Print Recipe
Spaghetti con asparagi conditi con Crema di Lardo.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Tagliare a fettine sottili gli asparagi e buttarli in acqua bollente salata insieme agli spaghetti (se piacciono un po' più cotti buttare gli asparagi 2/3 minuti prima della pasta).
  2. In una padella scaldare un cucchiaio di olio extravergine d'oliva e farci sciogliere una bella cucchiaiata di crema di lardo.
  3. Scolare la pasta con gli asparagi e saltarla nella padella con il condimento.
  4. Servire ben caldo, ed il pranzo è servito!
Recipe Notes

Questo tipo di preparazione si addice a tutte le verdure di stagione che preferite, come zucchine, fagiolini, carciofi, etc.

Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Paccari con Zucca, Funghi e Pancetta

Era un po’ che non proponevamo ricette qua sul nostro sito, ma con la temperatura che cala non poteva mancare un’ottima ricetta autunnale, presa direttamente dal quadernino della nostra “Nonna Maria”.

Ecco a voi una ricetta dai sapori e colori molto autunnali; piatto facile da preparare e molto gustoso!

Prodotti utilizzati in questa ricetta


Paccari con Zucca, Funghi e Pancetta
Print Recipe
Paccari conditi con zucca, funghi secchi e pancetta croccante.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Paccari con Zucca, Funghi e Pancetta
Print Recipe
Paccari conditi con zucca, funghi secchi e pancetta croccante.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. In una padella capiente scaldare due cucchiai di olio extravergine d'oliva e soffriggere la cipolla tagliata a fettine.
  2. Aggiungere la zucca tagliata a dadini e far rosolare a fiamma vivace per 5/6 minuti.
  3. Aggiungere i funghi secchi precedentemente ammollati, salare con moderazione e pepare e far cuocere a fuoco medio per 8/10 minuti (finché la zucca non sarà cotta); durante la cottura aggiungere l'acqua con cui si erano ammollati i funghi.
  4. A parte, in una padella antiaderente, rosolare la pancetta a dadini fino a farla diventare croccante.
  5. Riunire il tutto e aggiungere una spolverata di prezzemolo tritato.
  6. Saltare la pasta con il condimento.
  7. Servire ben caldo con una spolverata di pepe macinato.
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe
Pubblicato il

Due ricette per panini gourmet: French Toast Montecristo e Panino Peperonata e salsiccia

Con l’arrivo della bella stagione dobbiamo riprendere l’abitudine a mangiare all’aperto, preparando magari piatti da asporto, semplici da consumare quando siamo fuori casa. Un’insalata, un riso freddo e perché no, un buon panino gourmet. Un panino ben fatto è uno dei piccoli grandi piaceri della vita. Chi l’ha detto infatti che il panino sia per forza un alimento semplice e banale, insomma una seconda scelta?
Oggi vi proponiamo due ricette per altrettanti panini gourmet, realizzati utilizzando i prodotti del Salumificio Artigianale di Gombitelli.

Un French Toast per palati golosi: il Montecristo

Cominciamo con un panino che non è certo leggero, ma d’altronde anche d’estate c’è chi fatica… ed ha fame! Il French Toast di Monte Cristo è la versione americana del classico Croque Monseur. Il french toast, fette di pane gratinato nel burro e guarnite di prosciutto e formaggio, tagliate a metà a formare un triangolo, che è più semplice da mettersi in bocca.

Ingredienti French Toast

4 fette di pane in cassetta di dimensioni extra large
1 uovo grande o 2 uova piccole
1 goccio di latte
4 fette di formaggio
80 grammi di prosciutto affettato o tagliato fino a coltello
1-2 cucchiai di burro
sale q.b.

Affettati: di solito tutti usano prosciutto cotto per il french toast, ma i buongustai sanno che un buon salume crudo e stagionato dà un sapore unico al panino. Un prosciutto magari crudo semi-dolce, un Fiocco di Spalla oppure, perché no, un Lonzino Affumicato.

Formaggio: il Gruyere è il formaggio tipico, ma un buon formaggio fuso va comunque benissimo. Emmenthal, Gouda o una buona scamorza nostrale fanno sicuramente al caso nostro.

Preparazione French Toast

1) Sbattere l’uovo in una ciotola dai bordi non troppo alti con la forchetta, aggiungendo il latte e un pizzico di sale;
2) Farcire il pane con prosciutto e formaggio e premere per bene affinché si compatti;
3) Sciogliere il burro nella padella antiaderente;
4) Immergere ciascun lato dei toast nella miscela di uova sbattute;
5) Cuocere per circa 3 minuti per ciascun lato, premendo saldamente finché il formaggio non è ben fuso e il pane dorato;

Fin qui la versione classica del French Toast. C’è poi chi non ha problemi di calorie e di grassi – ma evidentemente vuole mettersi sulla buona strada per averli, che fa alcune variazioni alla ricetta base. C’è ad esempio chi spalma maionese sulle fette di pane prima di immergerle nella pastella.
Infine, quando le spezie incontrano il french toast nasce il Montecristo.

Ingredienti French Toast Montecristo

6 fette di pane in cassetta di dimensioni extra large
1 uovo grande o 2 uova piccole
1 goccio di latte
4 fette di formaggio
60 grammi di prosciutto affettato o tagliato fino a coltello
60 grammi di fesa di tacchino
1-2 cucchiai di burro
vaniglia
cannella
sale q.b.

Preparazione French Toast Montecristo

Nel Montecristo si abbonda con la carne, aggiungendo al prosciutto la fesa di tacchino e raddoppiando le quantità. In questo ed altri casi in cui si aggiungono ingredienti, a seconda dello spessore del pane sarà necessario portare a 6 il numero di fette impiegate. Inoltre, per rendere più intrigante il sandwich, si aggiunge alla pastella un cucchiaino di zucchero di canna crudo, un pizzico di polvere di cannella e di vaniglia.
Colazione, brunch, pranzo, cena o spuntino di mezzanotte – questo panino speziato e gustoso è qualcosa di speciale, provatelo!

Il Panino con la Salsiccia

Vi sembra strano che inseriamo un panino con la salsiccia in una selezione di panini gourmet? Come ogni preparazione, tutto dipende dalla qualità degli ingredienti di partenza e da come li si cucina.

Ingredienti Panino con la Salsiccia

– 2/3 salsicce toscane
– 2 panini di grano duro coperti di semi di papavero
– 2 peperoni grandi gialli o rossi (oppure 4 peperoni piccoli)
– 1 cucchiaio di paprika affumicata
– olio EVO
– 1 cipolle rossa di Tropea piccola
– 1 manciata di capperi sotto sale
– 1 cucchiaino di zucchero
– origano secco
– pepe nero
– sale q.b.

Preparazione Panino con la Salsiccia

Prendete un paio di salsicce toscane non troppo fresche, leggermente stagionate, bucatele e bollitele per circa 15-20 minuti (non devono essere stracotte) per avere un prodotto più magro ed altrettanto saporito. Taglierete le salsicce ‘per lungo’, in modo tale che con una una salsiccia andremo a riempire l’intero panino.
In una padella fate un soffritto di sola acqua e aggiungete le cipolle tagliate a rondelle molto fini. Fatele cuocere a fuoco medio aggiungendo quando necessario altra acqua. Tagliate a strisce sottili anche i peperoni e sbollentateli 15 minuti nella pentola con acqua salata, prima di aggiungerli alle cipolle. Aggiungete i capperi dissalati, l’olio e la paprika, mescolando frequentemente la padella, finché non si saranno ammorbiditi i peperoni. A questo punto aggiungete lo zucchero, il pepe e l’origano, e lasciate amalgamare nella mantecatura finale aggiungendo olio.

Versate in una ciotola la peperonata e quando si sarà raffreddatela passatela al mixer o al frullatore. Nel frattempo, nella padella dove avete appena cucinato, ripassate le strisce di salsiccia.
Tagliate i panini a metà, fateli leggermente scaldare nella parte interna sulla piastra e cominciate a condirli – entrambi i lati, con generosi cucchiai di salsa di peperoni, facendo dei buchi nella mollica in modo che i liquidi penetrino per bene all’interno bagnando il pane.

Petto di Pollo al Lardo

_nik9535-1

La ricetta che vi presentiamo oggi è originale di Gombitelli, anche questa ricetta l’abbiamo presa dal quadernino della nostra ‘Nonna Maria’, è un petto di pollo cotto in padella con la Crema di Lardo, aglio e rosmarino; un secondo piatto facile e veloce da fare ma molto nutriente e saporito.

Prodotti usati in questa ricetta


Petto di Pollo al Lardo
Print Recipe
Petto di pollo cotto in padella con Crema di Lardo, aglio e rosmarino.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Petto di Pollo al Lardo
Print Recipe
Petto di pollo cotto in padella con Crema di Lardo, aglio e rosmarino.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Scaldare in una padella un cucchiaio di olio e scioglierci i due cucchiai di crema di lardo.
  2. Aggiungere gli spicchi di aglio e il rametto di rosmarino.
  3. Cuocere per bene le fette di petto di pollo, a cottura ultimata salare e aggiungere una spolverata di pepe.
  4. Servire caldo.
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Penne con Guancia e Zucca

_nik9544-1

Ed ecco a voi un’altro grande classico di Gombitelli, anche questa ricetta presa pari pari dal quadernino della nostra ‘Nonna Maria’; penne con zucca e Guancia al Pepe; primo piatto molto gustoso e semplice da preparare.

Prodotti usati in questa ricetta.


Penne con Pancetta e Zucca
Print Recipe
Penne con soffritto di cipolla, guancia a dadini e zucca.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Penne con Pancetta e Zucca
Print Recipe
Penne con soffritto di cipolla, guancia a dadini e zucca.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in una padella capiente con due cucchiai di olio.
  2. Quando la cipolla inizia a dorare aggiungere la zucca tagliata a dadini; far andare a fuoco vivace per 5 minuti.
  3. Sfumare con il vino bianco.
  4. Aggiungere un paio di mestoli di brodo e far cuocere tappato per 10 minuti, aggiungere un po' di brodo se asciuga troppo.
  5. Frullare il tutto con un frullatore a immersione e lasciare da parte.
  6. In un altra padella far rosolare la guancia tagliata a dadini e il rosmarino tritato finemente con la mezzaluna, fino a che la guancia non è croccante.
  7. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e condire con la salsa di zucca e la guancia.
  8. Servire ben caldo, grattugiando a piacere pepe e Pecorino Stagionato.
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Filetto di Manzo cotto con Crema di Lardo al Tartufo

_nik9553-1

Oggi vi presentiamo un modo davvero gustoso ed originale per preparare un filetto di manzo, spennellato con Crema di Lardo al Tartufo e cotto alla piastra; ricetta semplice e veloce da preparare ma con un risultato da veri gourmet!

Prodotti usati in questa ricetta


Filetto di Manzo cotto con Crema di Lardo al Tartufo
Print Recipe
Filetto di manzo spennellato di Crema di Lardo al Tartufo e cotto alla piastra.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
5 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
5 minuti
Filetto di Manzo cotto con Crema di Lardo al Tartufo
Print Recipe
Filetto di manzo spennellato di Crema di Lardo al Tartufo e cotto alla piastra.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
5 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 5 minuti
Tempo di cottura
5 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Spennellare con abbondante Crema di Lardo al Tartufo le fette di filetto di manzo.
  2. Scaldare la piastra per alcuni minuti e quando è ben calda cuocere 2 minuti per lato (o più in base ai vostri gusti)
  3. Servire ben caldo, e buon appetito!
Recipe Notes

Prima di cuocere il filetto tenerlo fuori dal frigo per un paio di ore per portarlo a temperatura ambiente.

Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Salsiccia con le Rape

_nik9561-1

La ricetta che vi presentiamo oggi è un classico dell’inverno, le Salsicce con le rape; un secondo piatto con contorno molto saporito, classico della Toscana; anche questa ricetta l’abbiamo ripescata dal quadernino della ‘Nonno Maria’.

Prodotti usati in questa ricetta.


Salsiccia con le Rape
Print Recipe
Salsiccia cotta in padella con le rape.
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Salsiccia con le Rape
Print Recipe
Salsiccia cotta in padella con le rape.
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Sbollentare per 10 minuti le rape nell'acqua dopo averle lavate accuratamente.
  2. In una padella capiente scaldare un goccio di olio e aggiungere le salsicce tagliate a tocchetti.
  3. Far cuocere a fuoco medio per 10 minuti, se tende a bruciare aggiungere qualche cucchiaio di acqua.
  4. Aggiungere gli spicchi d'aglio fatti a pezzettini e far rosolare il tutto per altri 5 minuti.
  5. Scolare le rape e aggiungerle alla padella con le salsicce, far cuocere a fuoco vivace fino al termine della cottura delle salsicce, regolare di sale e pepe a piacere.
  6. Servire ben caldo, possibilmente con pane casereccio.
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe
Pubblicato il

Consigli e ricette per il menù delle feste con prodotti artigianali toscani

Ogni anno, la stagione invernale e le ricorrenze natalizie rappresentano l’occasione ideale per trascorrere momenti piacevoli e sereni. Il palinsesto delle vacanze natalizie è sempre molto simile a se stesso, ma proprio in ciò sta la sua forza. Di anno in anno ritroviamo parenti e amici, qualcuno si aggiunge e qualcuno si è perso, ma la voglia di stare bene insieme, mettendo per un attimo da parte difficoltà e incomprensioni, fa sempre capolino. Il buon cibo, quello che stimola i sensi e stuzzica la curiosità, è in questo senso una piccola grande panacea, il collante essenziale per trascorrere bene insieme le cene

Cena Natale: consigli economici per occasioni speciali

Dalle serate in compagnia degli amici – che spesso cominciano intorno al 20 dicembre, al pranzo di famiglia del giorno di Natale. Cosa c’è nei menù delle feste quest’anno? Con quale spirito andiamo a pensare a cosa offrire ai commensali? I pranzi, le cene, sono momenti dedicati alla condivisione, all’allegria ma anche al gusto. Procediamo lasciando spazio all’inventiva per elaborare un menù di Natale ricco di sapori, di aromi e di fantasia.

ricettapulenta4

Il Menù di Natale quest’anno parla toscano

Per stupire i tuoi ospiti con una selezione di ricette di Natale invitanti e deliziose, inizia a progettare con anticipo il menù del pranzo natalizio o della cena della vigilia. Puoi farlo scegliendo ingredienti di alta qualità, garantiti per la freschezza, la genuinità e la provenienza. I sapori intensi e gustosi della Toscana offrono un’ampia scelta di possibilità per un menù di Natale originale e prelibato, con il valore aggiunto dei prodotti tipici italiani. Il Salumificio Triglia propone un vasto assortimento di prodotti artigianali di alta qualità, perfetti per realizzare in pochi semplici passi deliziose ricette di Natale, impreziosite dai sapori della tradizione.

Scopri le specialità, le eccellenze della salumeria toscana, e lasciati conquistare dal gusto e dalla fantasia, scegliendo quest’anno di preparare gli antipasti per Natale a base di salumi toscani. Puoi provare a creare piatti saporiti e invitanti, crostini, tartine, carpacci, insalate, primi piatti, polente e secondi al forno. Come? Semplice, quando si hanno a disposizione prodotti dal gusto unico, capaci di sprigionare profumo e sapore investendo le nostre tavole con delicatezza, andiamo sul sicuro.

Dalla nostra abbiamo tutta la sicurezza e la genuinità di uno storico marchio come Triglia, che ha saputo mantenere intatte le tradizioni locali. Il Salumificio Triglia propone salumi artigianali e prodotti tipici pensati per valorizzare gli antichi sapori con spirito innovativo, per arricchire il tuo pranzo di Natale con originalità.

ricettapulenta3

Idee antipasto per il pranzo di Natale con i salumi del Triglia

Per offrire un antipasto saporito e diverso dal solito, prova alcune delle preparazioni del Triglia.
La crema di lardo al tartufo ad esempio, morbida e dall’aroma raffinato, ideale per preparare gustosi crostini. Oppure il filetto al pepe, una specialità magra e invitante per i nostri palati che è spesso accompagnato da fette di pane integrale. Preparato con il lombo del suino, il filetto si presta per essere condito con un filo d’olio e va ad arricchire l’offerta degli antipasti o dei secondi, se ben conciato con scaglie di parmigiano o pecorino stagionato, insalata ed altre crudité di verdure.

Come non citare il salame. È un antipasto immancabile nel menù di Natale, ricco di gusto e gradito a tutti. Il Salumificio Triglia lo propone in tante irresistibili varianti, al tartufo, ai funghi, alle noci, ai pistacchi, alle olive e ai pinoli, l’ultima novità nella produzione. Il salame artigianale è adatto anche ad un aperitivo tra amici, accompagnato magari da prosecco fresco.
Per i palati più esigenti invece ci sono prodotti come il Cuor di Penitente e il Prosciutto Penitente, che vengono preparati dal salumificio con procedimenti in uso da oltre due secoli. Rigorosamente stagionati per 24 mesi, questi salumi ottengono un gusto pieno e unico e possono essere presentati come antipasto di Natale, tagliati a fettine sottili, magari insieme al pane toscano e ad un vino dell’Oltrepò Pavese.

cotechino4

Primi piatti Menù di Natale: quando la carne di maiale è protagonista

Il maiale rappresenta oggi una delle carni rosse più magre e nutrienti. La sua versatilità nelle preparazioni in cucina lo rendono uno dei possibili protagonisti delle nostre cene delle feste.

Sorprendi i tuoi invitati presentando come primo piatto per il pranzo di Natale o per la cena della Vigilia qualcosa di diverso dal solito. Scegli un formato di pasta piuttosto grosso, rigatoni, paccheri, tagliatelle larghe, meglio se pasta fatta in casa. Vanno benissimo anche gli gnocchi di patate. Preparali con un sugo di salsiccia e pomodoro magari, pancetta e carciofi, oppure lasciati persuadere dal gusto forte e delicato di una pancetta e zucca.
Se preferisci un risotto morbido e gustoso, preparalo con salsiccia fresca e radicchio o, in alternativa, prova la polenta, tagliata a fette e fritta in padella, impreziosita con crema di lardo al tartufo.

ricette__01cotechino

Gli intramontabili secondi piatti a base di carne di maiale

Più adatto a Capodanno che a Natale, ma sempre gradito, è il cotechino, preparato artigianalmente dal Salumificio Triglia, adatto ad accompagnare lenticchie stufate o purè di patate. Piacevole per la delicatezza e la morbidezza, è anche l’arista di maiale al forno, cucinata con erbe aromatiche e accompagnata da patate o da un purè gustoso, arricchito magari con qualche pezzetto del mitico Scoppolato di Pedona, un formaggio di latte vaccino dal sapore eccezionale.

Infine, alla farina di castagne aggiungi l’olio di oliva, unite noci, pinoli e rosmarino. Insieme al classico panettone, puoi presentare sulla tavola di Natale un magnifico Castagnaccio, completando il tuo pranzo con la dolcezza rustica della Toscana, una delle regioni più belle d’Italia.

prodotti__351

Piselli con Guancia al Pepe

RECIPES__43-12

La ricetta che vi proponiamo oggi è un contorno molto gustoso a base di piselli e Guancia al Pepe; piatto facile da preparare e nutriente.

Prodotti usati in questa ricetta


Piselli con Guancia al Pepe
Print Recipe
Piselli con Guancia al Pepe.
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 15 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 15 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Piselli con Guancia al Pepe
Print Recipe
Piselli con Guancia al Pepe.
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 15 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 15 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Fate soffriggere la cipolla, finemente tritata, in una padella abbastanza ampia per contenere tutti gli ingredienti.
  2. Mettete a rosolare la Guancia al Pepe tagliata a cubetti.
  3. Una volta che si sarà dorata, aggiungete i piselli.
  4. Mescolate, salate, coprite tutto con un bicchiere di acqua calda (o brodo vegetale, per dare più sapore) e terminate la cottura dei piselli facendo attenzione a non farli stracuocere.
  5. Prima di servire, a piacere si può insaporire con noce moscata e pepe.
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Filetto Bresaolato su Letto di Rucola

RECIPES__36-8

Oggi vi presentiamo un piatto molto semplice e gustoso, perfetto da servire in estate come antipasto o variando le dosi come piatto unico; a base di Filetto Bresaolato, Parmigiano Reggiano e rucola.

Prodotti usati in questa ricetta


Filetto Bresaolato su Letto di Rucola
Print Recipe
Filetto Bresaolato con scaglie di Parmigiano Reggiano, Olio Extravergine di Oliva e Aceto Balsamico di Modena su letto di Rucola.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Filetto Bresaolato su Letto di Rucola
Print Recipe
Filetto Bresaolato con scaglie di Parmigiano Reggiano, Olio Extravergine di Oliva e Aceto Balsamico di Modena su letto di Rucola.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Disporre in un piatto sufficientemente grande la rucola.
  2. Tagliare il Filetto Bresaolato a fette di circa 2 mm e disporle sopra la rucola.
  3. Aggiungere le scaglie di Parmigiano e condire con Olio Extravergine di Oliva e Aceto Balsamico.
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Tortino di Patate e Pancetta

RECIPES__53-1

Ed ecco a voi una ricetta molto sfiziosa, un tortino di pasta sfoglia con patate, Pecorino Toscano Dop Fresco e Pancetta Stesa!

Prodotti usati in questa ricetta


Tortino di Patate e Pancetta
Print Recipe
Tortino di pasta sfoglia con patate, Pecorino Toscano Dop Fresco e Pancetta Stesa.
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
40 minuti 10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
40 minuti 10 minuti
Tortino di Patate e Pancetta
Print Recipe
Tortino di pasta sfoglia con patate, Pecorino Toscano Dop Fresco e Pancetta Stesa.
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
40 minuti 10 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 30 minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
40 minuti 10 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Sbucciare e lessare le patate, poi schiacciarle.
  2. Tagliare a cubetti la pancetta e farla rosolare in una padella antiaderente finché non diventa croccante.
  3. Preparare il ripieno del tortino con le patate schiacciate, la pancetta, il pecorino tagliato a cubetti, l'uovo, un pizzico di sale e pepe e una spolverata di prezzemolo.
  4. Stendere la pasta sfoglia in una teglia, foracchiarla con una forchetta o e riempirla con il ripieno come nella foto.
  5. Spolverare il tutto con il pangrattato.
  6. Far cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.
  7. Far riposare per 10 minuti e servire.
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe

Salsiccia e Patate

ricetta__25-2

Il piatto che vi proponiamo oggi è un classico della Toscana, le Patate con le Salsicce in padella.

Ne esistono molte varianti, noi vi presentiamo la nostra variante locale del paesino di Gombitelli, ricetta presa direttamente dal quadernino della ‘Nonna Maria’.

Prodotti usati in questa ricetta


Salsiccia e Patate
Print Recipe
Patate cotte in padella con Salsiccia e erbe aromatiche.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Salsiccia e Patate
Print Recipe
Patate cotte in padella con Salsiccia e erbe aromatiche.
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti.
  2. Scaldare un paio di cucchiai di olio d'oliva in padella e farci rosolare gli spicchi di aglio.
  3. Aggiungere le patate e fare rosolare a fiamma vivace per 3 minuti.
  4. Aggiungere la salsiccia a pezzetti, dopo aver rimosso la budella; far rosolare per altri 3 minuti.
  5. Sfumare con il vino, salare, pepare e aggiungere la salvia e il rosmarino spezzettati.
  6. Far cuocere con il coperchio a fuoco medio per circa 30 minuti e comunque fino a completa cottura delle patate e servire ben caldo.
Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe