Pubblicato il

Estate e salumi? Un’accoppiata vincente!

Chi l’ha detto che d’estate salumi e insaccati non si possono mangiare? Davvero non sono indicati perché troppo “grassi” per essere consumati a temperature elevate? Niente di più sbagliato! I salumi sono perfetti per realizzare piatti estivi veloci e leggeri. E non si parla solamente di classici e jolly dell’ultimo minuto, come prosciutto e melone o salame e fichi. Salumi e insaccati possono risultare ingredienti utilissimi – e indicatissimi – anche per molte ricette. L’importante è saper scegliere quelli giusti e soprattutto individuare gli abbinamenti più azzeccati con altri alimenti e condimenti.

 

Panini imbotti: il top per il pranzo in spiaggia

D’estate, si sa, la vita assume ritmi diversi da quelli invernali: meno fenetici e stressanti, ma non per questo meno intensi e vivaci. Con le vacanze, la grigia routine lavorativa lascia spazio ad una nuova gestione del tempo, più rilassata e divertente. Anche all’ora di pranzo. E così, al posto della solita schiscetta con gli avanzi della cena da consumare in ufficio durante la pausa, in spiaggia la fanno da padroni gli intramontabili panini.
Noi del Salumificio Triglia di Gombitelli, abbiamo ideato tre ricette semplici e veloci, perfette per soddisfare le esigenze di tutti i membri della famiglia!

Panino con i Wurstel… sì, ma artigianali!

Non c’è dubbio, è questo il panino più amato dai bambini! Certo, soprattutto in estate quando le temperature alte esigono un’attenzione particolare nei confronti di ciò che mangiamo, bisogna ancora di più, compiere una scelta di qualità. Per questo i nostri wurstel artigianali sono l’ideale. Realizzati unicamente con parti di maiale selezionate e macinate molto finemente, sono privi di glutine, lattosio e polifosfati. Grazie alla speziatura equilibrata, ottenuta esclusivamente da aromi naturali, sono idonei anche per l’alimentazione dei più piccoli.
Per una ricetta gourmet, adatta anche ai più grandi, sostituite i condimenti classici quali senape, ketchup e maionese con cetrioli, ravanelli, insalatina di campo e qualche goccia di Aceto Balsamico di Modena IGP Santa Lucia con cui bagnerete entrambe le metà della baguette – niente panini confezionati – su cui poi adagerete i wurstel abbrustoliti.

Panino dell’orto de lux

È questa una ricetta molto raffinata, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. All’interno di una pagnotta rustica, privata della mollica, adagiate alcune fettine tagliate fini di Pecorino Sardo Fresco, dalla grana morbida e vellutata, del Prosciutto Penitente affettato a mano, una vera e propria leccornia dal retrogusto dolce di castagna, zucchine e melanzane abbrustolite e condite con un filo d’Olio Extravergine d’Oliva Stefanini.

Panino light… con gusto!

Per tutti coloro che vogliono mantenere la linea anche sotto l’ombrellone, questo panino leggero e gustoso è la scelta ottimale. Spalmate due fette di pane di segale o integrale con un formaggio light, inseritevi nel mezzo del Prosciutto Cotto Alta Qualità “Il Superiore” – prodotto completamente privo di polifosfati, amidi e derivati del latte – e dei pomodorini ciliegini tagliati nel mezzo e conditi con una spolverata di origano secco, un pizzico di sale e qualche goccia di Aceto Balsamico di Modena IGP “Terramara”.

Salumi e ricette estive

Ma salumi e insaccati possono anche essere usati come ingredienti per ricette sfiziose.
Per un antipasto appetitoso ma leggero da consumare in giardino durante una cena estiva, gli Involtini bresaolati sono perfetti! Stendete, allargandole leggermente con le mani, una dozzina di fette di Filetto Bresaolato tagliate non troppo finemente. Il filetto bresaolato – specialità del Salumificio Triglia – si caratterizza per la morbidezza e compattezza della carne, la totale assenza di grasso ed il gusto succulento e dolce. Spalmate quindi le fette così trattate con della robiola a cui avrete aggiunto erba cipollina e prezzemolo tritati finemente, sale e pepe creolo. Avvolgete infine le fette su sé stesse e chiudetele annodando al centro un filo di erba cipollina. Prima di servirli, spennellate gli involtini con un’emulsione di Olio Extravergine di Oliva, sale, pepe bianco e limone.
Un altro piatto molto goloso, ottimo per iniziare la nostra cena in giardino, sono le Pesche grigliate con prosciutto e riduzione di aceto balsamico. Una ricetta veloce e poco impegnativa, perfetta anche per coloro non molto ferrati in cucina. Tagliate le pesche a spicchi senza però privarle della buccia, grigliatele per due minuti al massimo su una padella antiaderente o su una piastra di ghisa molto calda, facendo attenzione che non si attacchino. Tagliate a metà le fette di Prosciutto dolce e rivestiteci ogni spicchio di pesca inserendo nel mezzo un rametto di rosmarino fresco. Chiudete quindi con uno stecchino da denti e allineate gli spicchi su un vassoio che condirete a filo con la riduzione di Balsamico che avrete ottenuto facendo bollire l’Aceto Balsamico di Modena IGP “Montale” con lo zucchero.

E per finire… una bella insalatona!

Eccolo il piatto estivo per eccellenza! Il più fresco, leggero e soprattutto veloce! Ma non per questo meno gustoso. Le insalatone estive sono l’ideale, sia per il pranzo che per la cena, come piatto unico o come portata trionfale dei nostri buffet all’aperto.
La versione che vi proponiamo di seguito è ricca e saporita, ma al tempo stessa fresca e perfetta anche quando fa molto caldo: l’Insalata di Farro Gourmet!
Fate bollire 250 grammi di Farro della Capannina, cereale tipico della Garfagnana con Indicazione geografica protetta, scolatelo e lasciatelo raffreddare condendolo con un filo d’olio perché i chicchi non si attacchino. Una volta raffreddato, unitevi i peperoni di tre colori tagliati a striscioline sottili che avrete precedentemente grigliato, 300 grammi di funghi champignon crudi e affettati verticalmente, due uova sode tagliate a rondelle, 150 grammi di Prosciutto Cotto Alta Qualità tagliato a cubetti, un cucchiaio di capperi, 20 olive verdi, 150 grammi di Pecorino Toscano Dop Fresco anche questo tagliato a cubetti. Aggiustate di olio e sale e servite.